Ancora una volta approfitto di una recente conversazione con un cliente per scrivere un breve articolo e togliere il dubbio anche a te riguardo l’eterno dilemma: meglio fare SEO o buttarsi su Google Ads?

Per capire meglio di cosa stiamo parlando facciamo chiarezza sulla differenza sostanziale tra SEO (Search Engine Optimization) e SEA (Search Engine Advertising – es. Google Ads).

La SEO lavora sul posizionamento naturale di una pagina nei risultati di ricerca.

La SEA lavora sugli annunci a pagamento dei principali motori di ricerca. 

La prima agisce sul medio-lungo periodo. La seconda sul breve periodo.

Qualcuno direbbe che un’operazione di SEA è probabilmente più costosa della SEO, io non sono del tutto d’accordo perché molto dipende dalla concorrenza, dagli obiettivi e dal ritorno sull’investimento. 

Per sapere quale delle due fa il caso tuo, dovresti avere i dati dei risultati ottenuti con la SEO per poterli comparare con un eventuale periodo di prova con la SEA. 

Ma il punto è un altro: decidi in base alle tue attuali esigenze. Se sei a corto di clienti e ne hai bisogno il prima possibile, allora non ti resta che acquistare traffico profilato attraverso le diverse piattaforme di pay-per click. Se invece non hai fretta, la SEO potrebbe essere una saggia scelta. In ogni caso una non esclude l’altra, a meno che tu non abbia sufficiente budget per portarle in parallelo. 

Quindi la scelta non è cosa è meglio tra SEO e Google ads, chiediti piuttosto cosa voglio ottenere e in quanto tempo? La risposta a questa domanda ti indicherà inequivocabilmente la strada giusta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.